Adagio


logo
Versione beta

Anello dei 5 campanili a Zoagli

VOTO PERCORSO:3.8/5 SU 4 VOTI
Esegui il Login per Votare
VOTO RECENSIONE:4.0/5 SU 4 VOTI
Esegui il Login per Votare
Immagine percorso
Noi l'abbiamo percorsa a metà ottobre. Credo che tutte le stagioni eccetto l'estate siano adatte.PERCORSO IN COLLINASIE-ESCURSIONISTICO2-4 ore

Paline con cartelli 5 C, segnavia biancorossi 5 C, frecce di pittura per terra con scritta 5 C (talvolta C 5)

Consigliato il treno, anche se non tutti i convogli fermano a Zoagli. La gita parte e arriva accanto alla stazione ferroviaria.

Tipiche scalinate liguri fra le case, strade secondarie poco trafficate, sentiero nel bosco ben mantenuto e con alcuni punti leggermente esposti, ma sempre sul bosco stesso. Prestare attenzione all'attraversamento dell'Aurelia a inizio e fine gita.

Zoagli(GE) - Liguria

17 ottobre 2013

Gita ad anello sulle alture fra Zoagli e Rapallo con bella vista sul golfo del Tigullio.

Finalmente siamo riusciti a fare il giro dei 5 campanili di Zoagli!
La gita è segnata molto bene e uscendo dalla stazione ferroviaria di Zoagli, a sinistra inizia il percorso (volendo si può prima scendere in paese e visitare la chiesa di San Martino). Successivamente, si incontreranno sempre segni biancorossi con la scritta 5 C oppure frecce di pittura con la scritta 5 C (talvolta anche C 5).
Attraversata l'Aurelia, si lascia il paese in salita e, su strada poco trafficata, si arriva alla prima chiesa, S. Pietro. Lasciatala, si imbocca un vicolo che rimane a mezza costa e sale fino alla frazione di Semorile, dove si incontra la seconda chiesa, San Giovanni Battista.
Da qui, il sentiero entra nel bosco, passa fra saliscendi e una lunga scalinata e giunge in una piccola radura, alla cappelletta di Santa Maria Maddalena, recentemente restaurata. Nel bosco, abbiamo trovato castagne in questo periodo e molti corbezzoli. Sempre salendo nel bosco, ci si riaffaccia verso Rapallo e, passando fra belle ville e qualche cagnone da guardia - ben recintati - si arriva allo spiazzo della chiesa di Sant'Ambrogio. Qui la vista è bellissima su tutto il golfo.
Scesi nella strada sottostante, si prende a sinistra e si arriva alla piccola chiesetta di San Pantaleo.
Da qui comincia una strada in discesa che entra nel verde e ci porta nuovamente sull'Aurelia.
Dopo poche centinaia di metri da percorrersi con attenzione a bordo strada, si scende nel centro di Zoagli.
In breve, con una scalinata, si arriva a chiudere il cerchio alla stazione ferroviaria.

Maximus(17 ottobre 2013 16:36):

Itinerario molto bello, in una bellissima localitÓ!!
Lascia un commento:

Ricerca




                           

DIARIO: post più recenti

(Offerta Speciale Masseria Climatica –

(Offerta Speciale Masseria Climatica –

(Offerta Speciale Masseria Climatica – per accaldati) dove di...

9 agosto – eco escursione naturalistica

9 agosto – eco escursione naturalistica

9 agosto – eco escursione naturalistica a piedi: “Dove dormono i...

In cammino sulla Francigena nel  sud

In cammino sulla Francigena nel sud

3 maggio 2015 - In cammino LUNGO LA VIA MEDIEVALE -TRAIANA- (La via...

1° e 10 maggio - Festa degli asparagi

1° e 10 maggio - Festa degli asparagi

Escursione culturale accompagnata a piedi nella natura, sui sentieri...

Scorci Procidani

Scorci Procidani

Limoneti, aranceti e mandarini dal sapore eccezionale, scorci...

22 marzo 2015 riscopriamo i tratturi

22 marzo 2015 riscopriamo i tratturi

Trekking culturale riscopriamo i tratturi per tutelare la natura, il...


Vedi tutti


Punti di interesse
Nessun punto di interesse presente